UNA VOLTA NELLA VITA CAPITA LA GRANDE OCCASIONE! CARPE DIEM!


NELLA VITA SEI TU IL PROTAGONISTA SEMPRE E COMUNQUE

nella vita sei tu che decidi se sei protagonista o servo.......
SOLO TU...
e non certo i politici, i banchieri o i giornalisti...
TU COME UOMO O COME DONNA SEI L'ARTEFICE DEI TUOI SUCCESSI O DEI TUOI FALLIMENTI
Non accusare altri della tua ignoranza e delle tue frustrazioni.....se sei disoccupato, senza lavoro, oberato dalle tasse ....se vivi in un luogo poco sicuro, se non dove sei non c'e' un futuro per i tuoi figli...ricordati....


E' SOLO COLPA TUA......

non cercare scuse ...non credere a coloro che dicono che la colpa non e' tua.....

Share/Bookmark

4 commenti:

Anonimo ha detto...

E' SOLO COLPA TUA......
vero e concordo..è solo colpa mia....
purtroppo ci sono i sentimenti e la presa in cura di altre persone. Che purtroppo ti fanno sbagliare...Sono umano e non una macchina...umano vuol dire fallibile...(ma detto tra noi anche le macchine sbagliano, fatte da uomini- fallibili).
Penso che non esista sulla Terra un posto dove sei padrone di te stesso....Ci sarà sempre qualcuno che non la pensa come me...e quindi inizierà la competizione (dovuta all'evoluzione della specie)...
Oggi come oggi c'è la mediazione tra individui...e questo ti fa sbagliare...per amore oppure per non soccombere...ecc
Mi fermo....
Il Marziano.

Anonimo ha detto...

E' stata tua la colpa allora adesso che vuoi?

Volevi diventare come uno di noi

e come rimpiangi quei giorni che eri

un burattino ma senza fili

e invece adesso i fili ce l'hai!



Adesso non fai un passo se dall'alto non c'e'

qualcuno che comanda e muove i fili per te

adesso la gente di te piu' non ridera'

non sei piu' un saltimbanco

ma vedi quanti fili che hai!



E' stata tua la scelta allora adesso che vuoi?

Sei diventato proprio come uno di noi

a tutti gli agguati del gatto e la volpe

l'avevi scampata sempre

pero' adesso rischi di piu'!



Adesso non fai un passo se dall'alto non c'e'

qualcuno che comanda e muove i fili per te



E adesso che ragioni come uno di noi

i libri della scuola non te li venderai

come facesti quel giorno

per comprare il biglietto e entrare

nel teatro di Mangiafuoco

quei libri adesso li leggerai!



Vai vai e leggili tutti

e impara quei libri a memoria

c'e' scritto che i saggi e gli onesti

son quelli che fanno la storia

fanno la guerra, la guerra è una cosa seria

buffoni e burattini, non la faranno mai!



E' stata tua la scelta allora adesso che vuoi?

Sei diventato proprio come uno di noi

prima eri un buffone, un burattino di legno

ma adesso che sei normale

quanto è assurdo il gioco che fai!

ML ha detto...

bravissimo

Anonimo ha detto...

i fili sono gli irretimenti che se non ne usciamo ci condizionano la vita da quando sei bambino etc...e vivi il destino degli altri e non il tuo...