UNA VOLTA NELLA VITA CAPITA LA GRANDE OCCASIONE! CARPE DIEM!


TAX AND FINANCE A LUGANO COINVOLTA IN UNO SCANDALO MOLTO MOLTO GRAVE..QUALI LE RIPERCUSSIONI AL LORO UFFICIO DI PANAMA? I RAPPORTI FRA TAX AND FINANCE PANAMA E IL CORRIERE DI PANAMA DI CARMELA LOMBARDO E CONSTANZA MINI SONO MOLTO STRETTI!

SITO INTERNET : TAX AND FINANCE 
SITO INTERNET DI PANAMA:  FT PANAMA

La societa' TAX AND FINANCE oltre alla sede principale a Lugano è presente  a DUBAI,  PANAMA IRLANDA, LUSSEMBURGO, MONACO, INGHILTERRA E DUBAI..Ovvero in quei paesi famosi per TASSAZIONI favorevoli...
IL PRINCIPALE SOCIO DELLA TAX AND FINANCE E' GEORGE SAGAT (nella foto)
 . CHI E' QUESTO PERSONAGGIO LO SPIEGA MOLTO BENE IL SOLE 24 ORE CHE RACCONTA MOLTO CHIARAMENTE IL RAPPORTO CON MR BEE IL THAILANDESE MISTERIOSO COMPRATORE DEL MILAN E SILVIO BERLUSCONI


MA LA TAX AND FINANCE FRA I SOCI ANNOVERA ANCHE ANDREA BARONI
Un'altra scossa agita le fondamenta del mondo del calcio. Il giudice per le indagini preliminari di Milano Giuseppe Gennari ha disposto l'arresto per il fiscalista italiano residente in Svizzera Andrea Baroni. L'accusa è quella di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio. Baroni è socio della Tax and finance, la società al centro di tutta questa vicenda. Tra i suoi clienti, insieme a numerosi e facoltosi imprenditori italiani, risulta agli inquirenti sia la Infront Italia di Marco Bogarelli, advisor della Lega Calcio nella vendita dei diritti tv; sia mr. Bee Thaechaubol uno dei protagonisti della misteriosa scalata al Milan (vicenda, quest'ultima, per il momento non direttamente collegata all'inchiesta).

L'indagine della procura di Milano, anticipata giorni fa da Repubblica, ipotizza che Baroni sia il regista "movimentatore" di una serie di fondi esteri, di qui il reato di riciclaggio, alcuni dei quali riconducibili a Infront, il cui presidente Bogarelli risulta tra gli indagati.



MA LA SOCIETA' TAX AND FINANCE COSA RISPONDE:
LUGANO - La società luganese, patrocinata dall'avvocato Paolo Bernasconi, risponde alle accuse riportate oggi da alcuni giornali italiani in merito all'arresto del proprio dirigente Andrea Baroni. E risponde dicendo di essere "completamente estranea ai fatti che gli sono imputati". Niente riciclaggio di denaro quindi.
"La stampa italiana - si legge nella nota - riferisce oggi di una indagine penale che coinvolge un dirigente di Tax& Finance SA (Andrea Baroni ndr.) partita da una segnalazione anonima di alcuni anni orsono. A quest'ultima fece seguito una perquisizione presso un professionista in Italia,oltre due anni fa, riguardante una importante operazione immobiliare nel Comune di Peschiera Borromeo. A questo riguardo si ipotizzavano irregolarità di carattere amministrativo".
Tax & Finance SA sottolinea come essa non c'entrasse nulla con tutta questa storia. "La nostra società é totalmente estranea a questa operaziome immobiliare,avviata nel 2006, e poi perfezionata da parte di due promotori residenti in Italia.A carico degli stessi vengono poi ipotizzate irregolarità di carattere fiscale riguardo alla utilizzazione del ricavo di questa operazione immobiliare. Assieme a banche italiane e internazionali e ad altri consulenti di primaria importanza, da parte nostra venne fornita consulenza societaria in esecuzione di mandato professionale conferito da parte dei due promotori immobiliari".
La società specifica pure di non aver mai fornito prestazioni alla ditta perseguita. "i media hanno collegato questa inchiesta anche con una indagine riguardante Infront Spa, per la quale non abbiamo mai fornito nessuna prestazione" .
Tax & Finance si dice tranquilla e aspetta con serenità l'esito degli accertamenti. "Finora dalle autorità non ci é mai pervenuta alcuna richiesta di informazioni,che verrebbe comunque puntualmente soddisfatta in modo cooperativo.Abbiamo pertanto conferito mandato ai nostri patrocinatori legali di smentire in tutte le sedi opportune ogni informazione fuorviante o denigratoria" - conclude la società

SARA' ANCHE VERO..MA LEGGETE REPUBBLICA....





MA VENIAMO A TAX AND FINANCE A PANAMA GUIDATA DAL BRAVO DIRETTORE PAOLO FERRARI ..e oggi nell'occhio del ciclone......
non vorrei essere nei panni dei clienti di questa societa' nel mondo e a panama..il rischio che notizie e operazioni particolarmente delicate arrivino sui tavoli della procura o della GDF non e' oggi..cosi' remoto
E VENIAMO ANCHE AGLI AMICI DEL CORRIERE DI PANAMA CHE HANNO COME PRINCIPALE CLIENTE LA TAX AND FINANCE DI PANAMA CITY.
la relazione economica fra i proprietari della testata e la Tax and Finance è molto stretta. All'ultima fiera del capac allo stand del corriere di panama era quasi sempre presente una persona di TAX AND FINANCE 
La societa'  esperta di fiscalita' e strutture societarie  con sede a panama e oggi coinvolta con la sua sede di Lugano in un grosso scandalo....è QUINDI 
una delle maggiori PARTNER COMMERCIALI  del CORRIERE di PANAMA ......
Grazie a questa stretta relazione la Tax and Finance in questi mesi ha aumentato sicuramente la sua clientela. Principalmente italiani arrivati a Panama in questi mesi per LAVORO o per Proteggere patrimoni ALLA RICERCA SPESSO
 DI UNA OTTIMIZZAZIONE FISCALE.
Il corriere di panama ha assolutamente contribuito a far conoscere la societa' di consulenza fiscale IN QUESTE ORE AL CENTRO DI UNO SCANDALO MOLTO PESANTE...
insomma, Carmela Lombardo e Constanza Mini forse potrebbero essere costrette a rivalutare il forse troppo stretto legame fra la societa' luganese e il loro giornale.
Anche perche' gli sviluppi potrebbero essere imprevedibili e le due donne sono anche RESPONSABILI del Comites con un ruolo istituzionale nella comunita' degli italiani a Panama

il consiglio che diamo ai tanti italiani che si sono rivolti a TAX AND FINANCE o che pensano di rivolgersi a questa societa' è quello di PORRE LA MASSIMA ATTENZIONE in quanto le indagini della magistratura potrebbero proseguire con conseguenze che allo stato attuale nessuno puo' prevedere.


Share/Bookmark

Nessun commento: