UNA VOLTA NELLA VITA CAPITA LA GRANDE OCCASIONE! CARPE DIEM!


IL RE BUFFO ..E' ANCHE NUDO - MERCATO DECOTTO O RISCHIO SPUTTANATO?

non è questione di essere migliori..ma è questione di confrontarsi e scontrarsi NEL NOME DELL'INFORMAZIONE...e vinca il migliore..
lui no ha creduto nel mio rinascimento e l'indice italiano ha fatto il 20%
lui non ha creduto nel dollaro e il dollaro ha guaDAGNATO il 15%
lui ha creduto tardi nell'oro e l'oro ha perso il 20%
lui ha creduto troppo nel bitcoin e il bitcoin ha perso il 40%
lui ha creduto ciecamente nel rublo e il rublo si e' affossato
CHE VOLETE DI PIU'




ITALIA Verso la Bancarotta:Finita la Festa dell’Export
come sapete, io sono famoso anche perche' ci metto la faccia e non ex post come fanno i furbetti ma EX ANTE.
Oggi leggo che RISCHIO CALCOLATO anticipa la BANCAROTTA ITALIANA....e la fine della crescita..


EBBENE IO, PUR NON ESSENDO SICURO, REPUTO CHE I DATI MACROECONOMICI SI STANNO GIRANDO A FAVORE DI UNA CONTINUAZIONE DELLA CRESCITA ITALIANA ED EUROPEA PER TUTTO IL 2016 GRAZIE ANCHE A UNA NUOVA ONDATA DI QE DA PARTE DELLA BCE...

il nostro PAOLO REBUFFO gestore e scrittore di RISCHIO CALCOLATO afferma l'opposto...LA SFIDA ABBIA INIZIO....E VEDIAMO CHI SI SPUTTANA DI PIU'!!!

MERCATO DECOTTO O RISCHIO SPUTTANATO???
STAY TUNED



Share/Bookmark

Share/Bookmark

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Peccato che rebuffo non raccolga la sfida pubblicamente. Leggo il suo blog da parecchio tempo e nelle discussioni risponde sempre duramente alle provocazioni. Mercato libero è almeno un anno che lo bersaglia quasi ogni giorno e lui..... zitto. ...... in questa situazione mi pare evidente che rebuffo tace e non risponde pubblicamente a mercato libero perché sa di essere in fallo....

Anonimo ha detto...

Sei il migliore paolo...

ML ha detto...

il confronto è il bello della rete.....se poi avviene con uno scontro verbale ..beh i lettori hanno di che sfamarsi.....evviva informazione indipendente...evviva un sano scontro confronto

ML ha detto...

non è questione di essere migliori..ma è questione di confrontarsi e scontrarsi NEL NOME DELL'INFORMAZIONE...e vinca il migliore..

lui no ha creduto nel mio rinascimento e l'indice italiano ha fatto il 20%
lui non ha creduto nel dollaro e il dollaro ha guaDAGNATO il 15%
lui ha creduto tardi nell'oro e l'oro ha perso il 20%
lui ha creduto troppo nel bitcoin e il bitcoin ha perso il 40%
lui ha creduto ciecamente nel rublo e il rublo si e' affossato

CHE VOLETE DI PIU'

Anonimo ha detto...

infatti...ribadisco...sei il migliore

Anonimo ha detto...

Però ammattiamolo...se qualcuno fa il contrario di quello che dice...diventa milionario...

Anonimo ha detto...

Ewiwa i Paoli.

Anonimo ha detto...

Ma è proprio brutto brutto...!!!

Anonimo ha detto...

Non capisco perchè gli fai tanta pubblicità, ad un presunto concorrente...... qualcosa non mi quadra.....

Anonimo ha detto...

A proposito di Rinascimento (o Do Nascimiento?)...
Anche oggi ottimo articolo di Mario Seminerio su Phastidio.it
Chi vuol esser lieto sia...

Anonimo ha detto...

Scusa Paolo....ma non capisco questo accanimento verso quel blog.
Oltretutto, sul bitcoin mi sembra abbiate espresso entrambi pareri positivi, già da un po'...

Anonimo ha detto...

ma Luca è sparito ?

Anonimo ha detto...

Avrete anche ragione voi su questo processo rinascimentale dell'Italia ma mi chiedo come posso aver fiducia in questo paese dove governi si susseguono a piacimento, le tasse, vedi imu, vengono messe poi tolte poi messe di nuovo e poi ritolte e l'anno dopo siamo sempre alle solite con manovre finanziarie mai sufficienti, dove banche fallite, vedi le venete, strozzano gli azionisti, dove regioni sono in bancarotta, vedi piemonte, dove abbiamo un governatore di Bankitalia, Visco, indagato per truffa abuso d'ufficio ecc., ovvio sempre da provare, e cosi' via...

Anonimo ha detto...

Caro anonimo delle 11:39, il rinascimento è solo per chi vende chiacchiere sulla finanza drogata dai banchieri centrali, per tutti gli altri, legati all'economia reale, è medioevo prossimo venturo.

Anonimo ha detto...

cosa vuoi da Luca... ABBONATI!!

Stefano

Anonimo ha detto...

Non penso che Luca deve scrivere sempre le stesse cose;
non per difenderlo, ma ha già detto che la chiusura sopra 22200 di venerdi avrebbe portato dritti a 22700 entro il 23 ottobre e poi 23000.
Pierangelo