UNA VOLTA NELLA VITA CAPITA LA GRANDE OCCASIONE! CARPE DIEM!


IL NUOVO RINASCIMENTO ITALIANO DEL 2016 SARA' ESAGERATO, OPULENTO, RICCO! IL PROFITTO NELLA FINANZA REGALERA' OPPORTUNITA' STRAORDINARIE!


LA PRIMA FASE DEL RINASCIMENTO SI E' CONCLUSA LO SCORSO MAGGIO . E' STATA QUELLA STRISCIANTE E SILENZIOSA...QUELLA CHE NON DOVEVA TRASFORMARE I PESSIMISTI IN OTTIMISTI MA FAR GUADAGNARE I PIONIERI E COSI' E' STATO. la foto a destra è ben rappresentativa con gli angioletti che introducono il rinascimento in punto di piedi a soli pochi eletti....
LA SECONDA FASE CHE E' INIZIATA LA SCORSA SETTIMANA E' QUELLA DELL'OPULENZA, DELL'ESAGERAZIONE, DELLA FIDUCIA, ...QUELLA CHE DEVE CONTAGIARE TUTTO E TUTTI E CHE ALLA FINE SARA' ESAGERATA...QUINDI GODIAMOCELA ....ma fino a dicembre non abbiate fretta...c'e' ancora del tempo per creare un portafoglio adatto al 2016....(tuttavia non dormite sugli allori...e non attendete i consigli del private banker o del promotore di turno...sara' troppo tardi)

MERCATO LIBERO  vi ha guidato nelle tempeste del 2007 - 2008 e in quella del 2011-2012. La crisi economica è terminata e adesso è RINASCIMENTO ...prima finanziario con traders, pionieri banche e speculatori....(primi mesi 2015) , poi economico per imprenditori e commercianti.....(fine 2015 - 2016) infine ci sara' il Rinascimento delle masse...ma quella è un'altra storia e non sara' molto interessante per i capitali.....
MERCATO LIBERO DA UN ANNO VI STA GUIDANDO VERSO I 40.000 DELL'INDICE ITALIANO (vi ho anche indicato il periodo maggio-ottobre come un periodo in cui il rinascimento veniva messo in un angolo)...
I motori del nuovo rinascimento non saranno piu' solo i tassi bassi (continueranno a scendere) il dollaro forte (continuera' ad esserlo) e le materie prime basse (continueranno a non salire in maniera importante)..BENSI' IL NUOVO QE DI DRAGHI ...IL RECUPERO DEGLI EMERGENTI, LA CREAZIONE DI UNA BAD BANK IN ITALIA, FUSIONI E ACQUISIZIONI NEL BEL PAESE, LA NUOVA FINANZIARIA CHE RIPORTA UN PO' DI NERO DI SOPRAVVIVENZA....UNO STOP DEFINITIVO ALLA DISCESA DEGLI IMMOBILI E UNA BELLA INIEZIONE DI FIDUCIA CHE FARA' AUMENTARE LA VELOCITA' DI CIRCOLAZIONE DELLA MONETA (CHE FARA' SALIRE LE ENTRATE FISCALI...MENTRE I BASSI TASSI DI INTERESSE RIDURRANNO LA SPESA PUBBLICA)
Nel frattempo..l'immobiliare ITALIANO  ha finito di scendere da qualche mese....si stabilizza e le cose buone sono gia' salite in posti come milano...e lentamente ripartira' e nel giro di qualche anno qualcuno si PENTIRA' AMARAMENTE delle scelte fatte per disperazione .....e qualcuno godra' i frutti del suo GUARDARE avanti ...
ANCHE IN QUESTO SETTORE MERCATO LIBERO E' IN GRADO DI AIUTARVI . ABBIAMO CREATO UNA PARTNERSHIP CON UN IMPORTANTE SOCIETA' DI CONSULENZA IMMOBILIARE CHE OFFRE UN ALTO VALORE AGGIUNTO SU COME MUOVERSI IN QUESTO SETTORE...CHE STA TRASFORMANDOSI IN MINIERA D'ORO....MA SOLO PER CHI SI SA MUOVERE BENE....E RIUSCIRA' A FINANZIARSI A TASSI COMPRESI FRA L'1% E 1,7%.

PORTAFOGLI WMO PER LA PARTE FINANZIARIA (E IL NUOVISSIMO WMO ALTERNATIVE STRATEGY ) 
PARTNERSHIP CON PRIMARIA SOCIETA' DI CONSULENZA PER LA PARTE IMMOBILIARE E CREAZIONE DI CLUB DEAL
-------------------

MERCATO LIBERO E WMO 
presentano
2016 BACK TO ITALY
SABATO 19 DICEMBRE
christmas event 2015
CENTRO COPERNICO - MILANO
VIA COPERNICO 38 A 5 MINUTI A PIEDI DALLA STAZIONE CENTRALE 
8 RELATORI DI ECCEZIONALE VALORE PER 
PROIETTARVI IL RINASCIMENTO 
ITALIANO NEL 2016
Businessman walking on asphalt road with 2016 arrow sign clouds Stock Photography

-I MERCATI NEL 2016
-ANALISI MACROECONOMICA
-ANALISI TECNICA E CICLICA 
-L'IMMOBILIARE ITALIANO NEL 2016. TEMPO DI ACQUISTI?
-PROGETTO BACK TO ITALY
-THE NETWORK SOCIETY 
-DELOCALIZZAZIONE VS DECENTRALIZZAZIONE 
nei prossimi giorni i dettagli della giornata e i relatori !
dalle ore 9,30 alle ore 18.00
- pranzo a buffet
- panettone e champagne a fine giornata
Costo Partecipazione:
Numero massimo di persone partecipanti 100.
i primi 30 iscritti godranno di un prezzo speciale di 75 euro
i secondi 30 iscritti 95 euro
gli ultimi 40 iscritti 110 euro
sconto 15 EURO per tutti coloro che aderiscono ai PORTAFOGLI WMO
ISCRIZIONE CON INVIO DI MAIL A MERCATILIBERI@GMAIL.COM
NOMINATIVO
RECAPITO TELEFONICO

Share/Bookmark

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Lei era quello del dollaro a 1,18 con puntata a 1,20?
Saluti,
Lorenzo

Anonimo ha detto...

ha..ha..ha..che bella fantasia sembra che tu vivi su la luna...2016? medio oriente proximo anno la situazione andra di male in peggio per colpa di quatar inizziera la guerra..economia cinese andra sempre piu giu..europa sara sempre piu invazza da musulmani..ect..ect..

Anonimo ha detto...

Che bella favola Paolo !!...stasera la racconterò ai bimbi..salvo poi svegliarmi bruscamente a fine 2016...

ML ha detto...

lorenzo..no io ero quello con dei dollari in portafoglio e che se fosse andato a 1,18 avrei raddoppiato la posizione....
QUESTO SONO IO...quello che lei ha scritto e' una sua invenzione...e io ho dalla mia centinaia di abbonati..lei solo un blog di economia gratuito che fa articoli ..ma non serve per investire

Anonimo ha detto...

Un 2016 ricco e opulento ma...solo per chi avrà fatto giusti investimenti e soprattutto per pochi! Purtroppo non e cosi sottointeso e penso che la maggior parte delle persone non hanno capito questo. Per queste persone mi da tanto che la musica non cambia e....in fondo mi dispiace. Per un posto di lavoro che ho "offerto" se cosi si può dire non vi racconto quanti giovani si sono presentati e in fondo questo mi rattrista un po. Ovviamente potrei anche dire chissenefr.... visto che mi sono tutelato come molti su questo e altri blog ma credimi Paolo mi dispiace con tutto il cuore vedere generazioni di giovani......fottuti e con un futuro incerto per non dire di più. Io il 2016 lo vedo cosi ma spero di sbagliarmi di brutto e che il rinascimento sia alla portata di tutti. Vittorio

Anonimo ha detto...

Bello l' articolo...manca però la famosa frase finale delle favole.." e vissero tutti felici e contenti"....

ML ha detto...

non avete capito...LO SARA' SOLO PER COLORO CHE SAPRANNO COGLIERE LE OPPORTUNITA'......e noi siamo fra questi

Anonimo ha detto...

intanto io confermo il movimento dell' immobiliare di questi mesi, in gran ripresa e sono nel settore!

Anonimo ha detto...

Scusi ma come considera allora il fatto che Deutsche Bank Italy ritiene la presenza in Italia non più strategica ( notizia di oggi) e il fatto che altre banche straniere (Barclays) abbiano deciso di cedere la rete di sportelli bancari che avevano acquisito a caro prezzo anni fa?ok che il business bancario è sempre più povero e competitivo, ma non avrebbe senso rimanere in Italia se siamo alle soglie di questo rinascimento che regalerà benessere a commercianti, imprenditori e a cascata su chi sta sotto?

Anonimo ha detto...

A mio avviso, basare il "Rinascimento" solo sull'operato di Draghi è troppo poco; anche perchè, Dax su tutti, non si è andati così in alto.
E non credo che si possa volare "to the moon" qualora il QEuropeo venga aumentato, sia in termini quantitativi che qualitativi.
Non siamo negli USA, dove c'è diretta correlazione tra bilancio FED e Wall Street: l'UE è un caso a parte, in tutti i sensi.

Poi, per carità, lieto d'esser smentito in caso di ripresa (di cui l'Italia ha tanto bisogno).
Luke

Anonimo ha detto...

Se uno è capace di fare 2 conti non si butta nell' immobiliare..altro che ripresa,,

Anonimo ha detto...

Per la cronaca...
Immobiliare in provincia di Venezia sotto zero. Tutto fermo, una valanga di invenduto (sia nuovo che usato) con prezzi in continua discesa.

ML ha detto...

deutsche bank deve pensare ad altre cose..e poi la presenza fisica di una banca è un concetto vecchio e quindi trai tu le conseguenze

ML ha detto...

immobiliare a venezia sotto acqua...BENE COMPRO..ma solo a prezzi che mi garantiscano rendimenti del 6% minimo...e ovviamente usando la leva finanziaria e in buona location.

mi hanno appena proposto una operazione dell'alessandrino con rendimento lordo 11% da affitto...TROPPO POCO..in quanto conta la location...
alessandrino voglio il 15%...

saluti....e se volete svendere IO CI SONO ..E CON ME GLI INVESTITORI